Cosa fare in caso di lutto

Astra Onoranze Funebri è a vostra disposizione 24 ore su 24, anche per fornirvi ogni informazione su cosa fare in caso di lutto.

La scelta dell'impresa è sempre assolutamente libera da vincoli con ospedali e altre strutture.

In nessuna situazione e in nessun luogo ( ospedale, casa di cura, casa di riposo, clinica, domicilio) si è vincolati alla scelta di una determinata impresa. I familiari scelgono liberamente l’impresa di onoranze funebri. Noi di Astra provvederemo a sollevare la famiglia in questo difficile momento sia per tutte le questioni burocratiche, che per tutte le pratiche post- funerale come successione, reversibilità di pensione etc. Il conferimento dell’incarico e la negoziazione degli affari inerenti all’attività funebre non possono essere svolti all’interno di strutture sanitarie di ricovero e cura pubbliche e private, obitori e depositi di osservazione.” A secondo della sepoltura che si sceglie tra cremazione ,tumulazione o inumazione ci sono delle differenze per quanto riguarda le pratiche burocratiche. Soprattutto questa differenza riguarda la cremazione in quanto se la persona deceduta non era iscritta il parente più prossimo o nel caso ci fossero più parenti, tutti dovranno firmare un’istanza di cremazione, cioè affermare che in vita il defunto aveva espresso la volontà di essere cremato.

Nel caso di decesso in abitazione oltre a contattare l’impresa che rilascerà la documentazione che il medico curante e il medico legale dovranno compilare, bisogna contattare il medico curante che dovrà compilare il modulo Istat e nel caso di cremazione anche una liberatoria.

Cosa fare in caso di lutto

Cosa fare in caso di lutto

Decesso in casa

I familiari o gli aventi titolo devono contattare il medico curante per la constatazione del decesso e occuparsi della compilazione dei documenti sanitari. I nostri operatori sapranno offrire supporto e seguiranno la famiglia per tutto l’iter burocratico.

Decesso in struttura ospedaliera

I nostri operatori provvederanno alle pratiche per ottenere tutti i documenti relativi alla causa del decesso.

Decesso accidentale

È necessario avvertire tempestivamente il 112 (Carabinieri) o il 113 (Polizia di Stato) che, a loro volta, provvederanno all’invio dell’ambulanza 118 per il trasporto della salma al Deposito di Osservazione. I nostri operatori seguiranno la famiglia nel percorso una volta espletati tutti gli obblighi di legge (come ad esempio l’autopsia).